stefanobaldini.net

Articolo su Gazzetta dello Sport

La maratona ritrova Baldini “Voglio gli Europei di Barcellona”

Piarangelo Molinaro 

Stefano Baldini è un atleta serio e, prima di dirlo, ha aspettato un anno. Ora può dichiararlo: “Comincio a prepararmi per la maratona degli Europei di Barcellona”. L’ultima l’ha corsa alle Olimpiadi di Pechino il 24 agosto 2008, la 26esima di una splendida carriera, culminata con l’irripetibile oro olimpico di Atene 2004 e con i titoli europei di Budapest 1998 e Goteborg 2006, oltre ai bronzi mondiali di Edmonton 2001 e Parigi 2003.

La voglia Dopo Pechino il più grande maratoneta azzurro di tutti i tempi aveva detto basta. “Sentivo addosso troppo stress, venivo da oltre 10 anni di impegno durissimo e continuo, con acciacchi fisici e problemi non da poco, come amare una figlia che vive a 250 km da casa mia”. Basta maratona. Il filo con la corsa però non si era spezzato, era continuato con le corse su strada. A giugno, insieme al fido amico Ruggiero, era salito a Livigno per testare in altura il suo motore. La voglia sotto sotto era tornata, anche per quella fiammella buttata dal tecnico Luciano Gigliotti: “Perché non pensi a vincere una medaglia a Barcellona?”.

Il tarlo Un tarlo che nel cuore di Baldini è girato per mesi. Un titolo italiano di mezza maratona non bastava per dire sì. Stefano sa che non bastano le parole e i proclami. “Quello che posso dire è che mi sono disintossicato, la voglia è tornata. Quest’anno avrò corso tra i seimila e i settemila km, circa 1500 in meno di quanto facevo prima. I miei 38 anni li sento tutti, ma rallentando ho ritrovato anche la salute. Ho sostenuto dei test all’Acquacetosa, ho meno recupero di prima, ovviamente, ma le macchine dicono che ho più forza degli anni migliori, anche se ancora non riesco a tradurla in velocità. Sarà l’obiettivo dei mesi di allenamento che ho davanti. Non dico ancora che al cento per cento sarò al via della maratona europea, prima voglio sottopormi a un test in primavera, una maratona in cui non ti impiccano al primo chilometro come a Londra. Dovrò solo testare il motore. Milano l’11 aprile? Forse, potrebbe essere il posto e il momento giusto”. L’Italia ha ritrovato un campione e se Baldini confermerà che sarà al via nella città catalana non sarà solo per fare il turista.

  • GENE

    Inserito alle 2009-12-04 13:00:46

    Sarebbe il massimo il tuo ritorno in lotta per una medaglia. Dopotutto non sono in tanti che possono ambire ad un podio europeo e se riuscirai ad allenarti a dovere sono convinto potrai dire la tua, a voce alta.
    Questa sì che è una grande news!!!

    Replica al commento

  • Véronique

    Inserito alle 2009-12-04 15:43:11

    Tutte ottime notizie, conviene ancora e sempre ripeterlo. Purtroppo, se scegli Milano, non potrò venire correre e nemmeno fare parte del tuo fanclub. Sono già iscritta a Parigi lo stesso giorno, ci tengo, mi hanno attribuito un pettorale preferenziale all\'ultimo minuto. All\'occasione, ma veramente all\'occasione, sarei interessata di sapere se vai a accompagnare un viaggio Born2run di primavera, o se postecipi dopo gli Europei. Credo che Tokio sia un ottimo posto per fare un buon tempo, ma dipende quando ti sentirai pronto. Ma STOP, cesso di fare l\'eminenza grigia...

    Replica al commento

  • stefano

    Inserito alle 2009-12-05 08:59:45

    Per il 2010 con Born2run al momento ho fissato soltanto l\'appuntamento con New York, le altre date le decideremo strada facendo, terrò comunicate le news.
    Per la mia maratona devo decidere in fretta anche per programmare bene l\'allenamento, spero di correrla prima dell\'11 aprile.

    Replica al commento

  • Véronique

    Inserito alle 2009-12-05 10:32:19

    Grazie Stefano. Leggendo tra le linee, si capisce anche che puoi correre la maratona a Tokio, a Roma o altrove, e accompagnare il gruppo a Parigi. In questo caso verrò con Born2run. E vero che gli Europei 2010 sono particolarmente presto, già a fine luglio. Ok, allla prossima, adesso parto all\'Escalade !

    Replica al commento

  • vegetable

    Inserito alle 2009-12-08 11:29:20

    Ciao Stefano e ciao a tutti gli altri!!!!
    Ritorno dopo parecchio tempo a scrivere anch\'io sul sito del nostro campione!
    Ho avuto problemi di salute che non mi hanno permesso di fare nulla o quasi, ma adesso....
    Sono contento che Stefano ritorni alle grandi maratone e credo che - nonostante l\'anagrafe - abbia ancora qualcosa da dire nel mondo della corsa.
    Sto anch\'io cercando di rientrare (sto correndo a 4min e 30sec al km) ma dopo quasi un anno di stop non è facile, sopratutto alla mia età (stanno per suonare 54 campane!!!)
    Saluti al grandi Stefano e a tutti gli altri che scrivono qui.
    A presto.!!!

    Replica al commento

  • Elena Baldini

    Inserito alle 2009-12-08 18:07:33

    Raga,
    è una mega-fantastica notizia!!
    auguro buon lavoro a tutti,
    anche a chi torna da un infortunio (:-) ).

    Replica al commento

  • Véronique

    Inserito alle 2009-12-09 09:08:48

    ...comincia proprio oggi, vero ? Welcome back, Vegetable, forse vi incontrerete sulla spiaggia...

    Replica al commento

  • cruz_verde

    Inserito alle 2009-12-09 13:24:00

    ci sono anche delle corse nel sud italia a fine aprile..che potrebbero ricreare già il caldo che ci sarà a barcellona ;) ma forse sono troppo in là...intanto un enorme in bocca al lupo! lavora con calma e tirerai fuori il massimo!!!

    Replica al commento

  • isa

    Inserito alle 2009-12-09 21:47:41

    e bravo stefano!!!!comunque vada,e sono sicura andrà bene,grazie,x averci regalato un altro sogno,e la possibilità di vederti ancora gareggiare,uno spettacolo x chi ama l atletica,bentornato

    Replica al commento

  • Véronique

    Inserito alle 2009-12-10 08:45:37

    A sud ci sarebbe anche Parabita, ma no, bisogna una gara di più grande rilievo.

    Replica al commento

 

Archivio Articoli