stefanobaldini.net

Baldini vince a Porto S. Elpidio

Stefano Baldini vince il 33° Trofeo Ricci e dà un'ottima prova di efficienza non solo a sè stesso ma in vista della Maratona degli Europei di Goteborg del prossimo 13 agosto.

Gara tirata con avversari che sino agli ultimi 400m hanno tenuto testa al campione olimpico per la vittoria. Una volata di grande forza e con tanta voglia di vincere dentro ha dato a Stefano Baldini la quarta vittoria nella sua carriera in questa gara.

Gara da subito a ritmi elevati con l'azione dei keniani Kipngetich e Kimutai e dell'etiope Warge. Poi Baldini ha preso l'iniziativa della testa della corsa al 6° giro, per dettare un'andatura ancira più sostenuta. L'azione portava agli ultimi 400m Baldini in coppia con i keniani per la vittoria, andata come detto al reggiano della Corradini Excelsior Rubiera.

Ottima prova e grande iniezione di fiducia per quest'ultima fase di preparazione verso gli Europei.

Stefano Baldini a fine gara commenta (da www.sportincampo.it): "Sono contentissimo per questa gara, è stata molto dura perchè abbiamo cominciato ad aumentare l'andatura molto presto e quindi è stata un gara molto tirata. Io ho provato a fare un attacco intorno alla metà, ma gli altri atleti sono stati in grado di reagire alla grande e quindi ho deciso di aspettare l'ultimo giro. Devo ammettere che all'inizio del giro ho avuto un po' di paura di perdere in volata ed è stato per questo che ho cercato di mettermi subito davanti e andare in progressione. Poi, a 400 metri dall'arrivo, ho aperto il gas e ho spinto a tutta perchè il mio obiettivo era quello di prendere per primo l'ultima curva: sapevo poi che c'erano 150 metri di rettilineo prima dell'arrivo e partire dietro poteva significare non riuscire a recuperare. Anche il tempo finale, molto vicino a quello di quando mi imposi nel 2004 quando volavo, dimostra quanto la gara sia stata veloce. Però devo ammettere che quest'anno la gara è stata molto più tirata grazie agli avversari e oltre tutto sono anche più avanti con la preparazione visto che allora mancavano 40 giorni alla maratona olimpica. Comunque l'importante era fare un test di efficienza e direi che l'ho superato bene. Qualcuno da fuori mi ha detto che non avevo un'azione di corsa bellissima, ma d'altra parte sono sceso dall'altura solo ieri per cui ci può stare. Le condizioni ambientali erano più sfavorevoli di quello che poteva sembrare perchè c'era un'altissima umidità. D'altra però in altri luoghi italiani la situazione era ancora peggiore, ieri sera per esempio quando sono arrivato a casa, mi sono praticamente sentito soffocare. Martedì ripartirò per l'ultima fase della preparazione a Vipiteno dove starò fino al 6 agosto, poi tornerò un paio di giorni a casa e il 10 ci sarà la partenza per Goteborg. Sono soddisfatto anche perchè credo di aver dato una prova di forza e di carattere che mi rende ottimista in vista della martaona europea del 13 agosto."

Classifica Finale 33° Trofeo Ricci – km 10 

1. Stefano Baldini (Corradini Excelsior - ITA) 28'13" 2. Robert Sigei Kipngetich (Ken) 28'17" 3. Philip Sanga Kimutai (Ken) 28'19" 4. Sahle Warge Betona (Eth) 29'07" 5. Antonello Petrei (Ita) 29'09" 6. Edward Kiptum Tabut (Ken) 29'20" 7. Giovanni Ruggiero (Ita) 29'29" 8. Rachid Kisri (Mor) 29'32" 9. Robert Kiprotich Cheruiyot (Ken) 29'41" 10. Jacob Kendagor Kipleting (Ken) 29'43" 11. Denis Curzi (Ita) 29'45" 12. Godfrey Nyombi (Uga) 30'00" 13. Luigi La Bella (Ita) 30'04" 14. Matteo Palumbo (Ita) 30'12" 15. Pasquale Rutigliano (Ita) 30'13"

  • Sabry

    Inserito alle 2006-07-24 17:55:11

    Mitico come sempre!

    Bravo,ciao!

    Replica al commento

  • stefano

    Inserito alle 2006-07-28 09:27:32

    Grazie,una faticaccia ma alla fine un bel pò di grinta ha fatto la differenza e poi vincere fa sempre bene.Ciao.

    Replica al commento

Aggiungi un commento...

 

Archivio Notizie