stefanobaldini.net

Baldini tifa Italia

Ieri sera l’Italia si è unita e poi ha avuto modo di festeggiare nelle piazze di tutto il Paese per la qualificazione della Nazionale Italiana di Calcio ai Mondiali.

Il Calcio riporta il grande clima di unione della gente che la sua grande forza sociale riesce a dare come nient’altro nel nostro Paese. Stefano Baldini ha seguito la partita, con attenzione e con forti emozioni, simili a quelli di tutti gli italiani. Diversa è la sede ed anche curiosa, considerato che c’erano nel raduno di St.Moritz più tedeschi. Anzi gli unici italiani erano gli azzurri della maratona, maschile e femminile. Italia che tifa Italia.

 

Stefano Baldini racconta: “E' stata una partita molto emozionante, non tanto per lo spettacolo offerto sul campo (poco a dir la verità, le squadre erano molto coperte e un pò bloccate), ma perchè quando giocano le nazionali il calcio offre guizzi di adrenalina impensabili. Noi siamo qui a S.Moritz per allenarci, questo è il cantone dei Grigioni (regione tedesca della Svizzera) e nella sala TV del nostro albergo il tifo (100 persone circa) era tutto tedesco. Noi abbiamo fatto la nostra parte esultando alla fine dopo aver sofferto per 120' e perso la partita della birra (6 medie bevute a 1 per i tedeschi solo durante la partita, poi loro hanno continuato), comunque molto sportivi tutti, alla fine si è levato un applauso spontaneo gli uni nei confronti degli altri. Sono molto felice per la prestazione di alcuni nostri ragazzi e ho esultato in modo particolare al gol di Alex Del Piero, un ragazzo che a mio avviso merita molto. E adesso la finale...incrociamo le dita e tifiamo ancora gli azzurri.” . Fa effetto sentire da chi ha regalato grandi emozioni agli italiani che lo sport ed il calcio possono regalare sofferenza da agonismo sportivo, e voglia di gioire insieme. E’ la grande magia dello sport. Poi le emozioni possono essere trasferite anche ad altri sport e possono arrivare ance da altre sedi…

    Aggiungi un commento...

     

    Archivio Notizie