stefanobaldini.net

Stefano ti aspetta a Reggio Emilia



Al via, domenica 9 dicembre, la 17a edizione della Maratona di Reggio Emilia. La 42K che ha visto la luce nel 1996 e ogni anno cresce in termini numerici. E quest’anno l’eco si acuirà anche grazie a un ospite d’eccezione.

 Stiamo parlando dell’atleta “di casa” Stefano Baldini, presente sabato 8 dicembre allo stand Born2run, all’interno del Centro Maratona (Palazzetto dello sport – Via Guasco, Reggio Emilia).

Stefano (che domenica correrà i 4,2 km della CoopRun), insieme al tour operator reggiano specializzato nei viaggi sportivi, promuoverà il progetto Run4emilia, per raccogliere fondi in favore di Reggiolo (Reggio Emilia), comune fortemente colpito dal terremoto del maggio scorso. In particolare la somma servirà per ripristinare le strutture del Centro Sportivo “Sandro Pertini”, attualmente con un’agibilità temporanea e che proprio per questo motivo necessita di “cure” rapide.

Come si potrà sostenere l’iniziativa? A fronte di una donazione, il Campione olimpico, regalerà un braccialetto arancione con inciso il nome del progetto. Un modo semplice ma tangibile per dare il proprio fattivo contributo e appoggiare così un’iniziativa che permetterà a scuole e società sportive locali di ritrovare un pizzico di normalità in un quotidiano stravolto, che vuole ritrovare i suoi punti fermi.

Perché la corsa e lo sport in generale, uniti alla solidarietà possono essere più forti anche di un terremoto.

Irene Righetti (www.runnersworld.it foto di Pierluigi Benini)

COME SOSTENERE IL PROGETTO

Chiunque può sostenere il progetto attraverso donazioni sul conto corrente:

Comune di Reggiolo pro terremotati, Piazza Martiri 38, 42046 Reggiolo (RE)

Causale: Run4Emilia

Banca: MONTE DEI PASCHI DI SIENA

Filiale: Reggiolo

Codice IBAN IT 78 O 01030 66441 000001821939

 

     

    Archivio Notizie