stefanobaldini.net

Verona Marathon annuncia Baldini alla partenza della "Mezza" l'8 febbraio

Comunicato stampa di Verona Marathon che intervista Stefano Baldini

“Il mio personale sulla mezzamaratona  è un po’ datato ma mi hanno detto che il percorso di Verona è veloce ed allora voglio provarci.” Stefano Baldini ha rotto gli indugi e ieri mattina ha comunicato che sarà al via della Veronamarathon dell’8 febbraio. La medaglia d’oro nella maratona olimpica di Atene del 2004 sarà al via della mezza con il preciso intento di ritoccare il suo primato conquistato nel 2000 di 1h00’50”(nella foto l'ultima vittoria di Baldini in mezzamaratona a Granollers, in Spagna).

“Batterlo non sarà facile perché sono passati tanti anni. Però sto bene, molto meglio rispetto a Pechino dove ho corso la mia ultima maratona. Ora prediligo le distanze più corte. La mezza mi ha sempre affascinato, nel 2008 non ne ho corsa nemmeno una per prepararmi alle olimpiadi, ed anche per questo ho ancora più voglia di fare bella figura a Verona”Conosci il percorso?“Me lo hanno descritto come molto veloce. Del resto parla chiaro il tempo del keniano che ha vinto lo scorso anno in 1h02’ facendo corsa solitaria senza particolari pressioni. Sono scappato via dalla Lombardia ed ora sono in Toscana, dove il cima è più mite, proprio per preparare al meglio l’appuntamento dell’8 febbraio. Non mi servono lepri, anche se è ovvio che se qualcuno vuole fare il tempone non può che agevolarmi. L’importante è stare bene, aver voglia di mettersi il pettorale e di raggiungere l’obiettivo. Verona poi è una grande piazza. La corsa è tutta in città e la città è splendida. Sarebbe bello ci fosse anche una degna cornice di pubblico oltre che di partecipanti.”Quelli non mancano mai, sarete probabilmente in quattromila. Quello che manca è l’erede di Baldini?“E’ vero. E’ una cosa bellissima che tanti stiano scoprendo i benefici della corsa con la voglia di cimentarsi in una maratona. Ad una base amatoriale così imponente non corrisponde però un vertice di qualità. Ma il problema c’è anche negli altri sport. Nel mondo occidentale trovi sempre meno ragazzi disposti a fare tanti sacrifici e tanta fatica. Magari abbandonano a 17-18 anni per poi riprendere dieci anni dopo senza però lo smalto e le possibilità del periodo migliore di un atleta. La corsa è degli africani e temo che le cose non cambieranno per diversi anni.”Eppure Verona ha partorito un certo Gelindo Bordin…“Grande “Gelo”! E’ vero, ma i tempi credetemi sono cambiati. A proposito mi piacerebbe ritrovare Bordin alla partenza a Verona. Dopo la mia vittoria ad Atene non abbiamo avuto tante occasioni per incontrarci ma il mio allenatore Gigliotti che l’ha portato alla medaglia di Seul me ne ha sempre parlato in termini positivi.”Baldini sarà a Verona probabilmente a fine mese per una ricognizione in auto del percorso. Gli organizzatori della Veronamarathon lo hanno letteralmente strappato alla concorrenza di Portofino, dov’è prevista un’altra mezza maratona. Ma il prestigio della città ha giocato un ruolo importante oltre all’impegno degli organizzatori che stanno preparando una mezza italiana di grandissima qualità: dovrebbero chiudersi positivamente nei prossimi giorni i contatti per avere in gara Ruggero Pertile e  Bourifa, mentre per la maratona saranno gli atleti africani, in particolare del Kenya, a farla sicuramente da padrone con l’insidiosa concorrenza di ucraini e bielorussi. Lo spettacolo poi lo farà l’esercito dei runner, che potranno raccontare di aver corso una gara con il “mito” Baldini. Si punta a 4mila iscritti metà dei quali impegnati nella distanza classica dei 42 km. 

  • VINSENTX

    Inserito alle 2009-01-12 11:12:07

    CIAO TI RINGRAZIO DI AVER RISPOSTO ALLA MIA EMAIL
    VOLEVO CHIEDERTI SE PARTICIPERAI ALLA 5 MULINI???
    SCUSA SECONDO TE E\' NORMALE CHE DA QUANDO HO INIZIATO AD USARE LE A4 PER L\'APPOGGIO DEL PIEDE
    SINISTRO (PIEGO TROPPO ALL\'INTERNO) PROPRIO SULLA STESSA GAMBA MI VIENE UN DOLORE DIETRO AL GINOCCHIO DOVRO\' ABBITUARMI???

    Replica al commento

  • Ying

    Inserito alle 2009-01-12 12:11:55

    Meno pressione = libertà ritrovata di esprimerti dove e quando vuoi. Sarà una bella gara, ne sono sicura. Buoni allenamenti in Toscana, allora !

    Replica al commento

  • GENE

    Inserito alle 2009-01-13 08:48:13

    E\' bello scoprire che hai conservato lo spirito dei tempi migliori e che ti prefigga ancora degli obiettivi ambiziosi, credo alla tua portata, senza più impegni sulle lunghe distanze. Vai e torna veloce più che mai!

    Replica al commento

  • Sabry

    Inserito alle 2009-01-14 23:34:43

    caspita! sei davvero bello carico! Sarebbe uno spettacolo rivederti correre....bhe se posso non mancherò a Verona!
    Intanto buon proseguimento a S. Vincenzo! ciao.

    Replica al commento

  • stefano

    Inserito alle 2009-01-15 09:34:18

    Sono carico si ma non certo imprudente. I giornalisti sono dei furbetti, quello dell\'Arena di Verona (giornale che ha pubblicato questa intervista), ha tagliato il pezzo successivo alla prima frase che proseguiva con \"voglio provare a correre tra 1h02\' e 1h03\'\" trasformandolo nella voglia di correre sotto il mio record; certo che mi piacerebbe, ma è un sogno in questo momento.

    Replica al commento

  • Ying

    Inserito alle 2009-01-15 16:37:20

    Mi ricordo che sei un \"coltivatore di sogni\", ma non sono sempre solo sogni, e questo sogno ti spingerà. E prima o poi, non tutti ma tanti sogni si concretizzono ! PS: sono sicura della tua 27a maratona !

    Replica al commento

  • kalium

    Inserito alle 2009-01-17 19:49:37

    Grande Stefano!! Ci sarò anche io quel giorno a Verona...chissà se mai riuscirò a trovarti e a farmi una foto insieme a te....sarebbe un sogno!!!per ora lo spero!
    Buon proseguimento in Toscana..io abito a Prato (vicino Firenze)..
    PS:sei e sempre rimarrai il migliore!!

    Replica al commento

Aggiungi un commento...

 

Archivio Notizie