stefanobaldini.net

Domani la Seven Hills a Nijmegen

Si e' svolta ieri mattina la conferenza stampa di presentazione della Zevenheulevenloop (Seven hills in olandese), la gara di 15 km che si svolgera' domenica alle ore 13 a Nijmegen, citta' olandese ai confini con la Germania, che quest'anno compie 25 anni. Alla presentazione alcuni dei protagonisti hanno parlato con i giornalisti, in particolare Kennenisa Bekele e Stefano Baldini. Per Stefano "e' la prima volta che vengo a gareggiare in Olanda, sono in discreto stato di forma e sono contento di essere qui. Cosa mi aspetto da domani? Sicuramente una gara molto veloce (oggi va a vedere il percorso), tutto quello che riusciro' a correre sotto i 45' sara' un'ottima prestazione". Bekele e' in forma, ha avuto un piccolo problema alla caviglia la scorsa settimana e si ripresenta a una gara su strada dopo 6 anni, che sia un primo passo verso la maratona? "Correro' la maratona ma ho molto tempo per pensarci - ha detto Bekele - per ora mi concentro sulle indoor in pista e sui 5000 e 10000 metri, sono ancora molto giovane". Con lui in gara anche il fratello Tariku e tanti altri africani che lo aiuteranno a provare il record del mondo dei 15 km, che e' del keniano Felix Limo, stabilito in 41'29" su questo percorso nel 2001. 

    Aggiungi un commento...

     

    Archivio Notizie