stefanobaldini.net

Il Coni vara la squadra per Pechino

Saranno 49 gli atleti (27 uomini, 22 donne) che vestiranno la maglia azzurra ai Giochi Olimpici di Pechino. L'annuncio ufficiale questa mattina da parte del Presidente del CONI Giovanni Petrucci che, al termine della riunione di Giunta, ha comunicato i dettagli della spedizione italiana all'Olimpiade. Complessivamente la delegazione italiana sarà composta da 347 atleti (215 uomini, 132 donne), che prenderanno parte alle gare di 31 discipline o tornei a cinque cerchi.

Rispetto all'elenco annunciato dalla FIDAL domenica scorsa a Cagliari, sono stati definitivamente inseriti in squadra quattro dei cinque atleti considerati in sospeso (l'ostacolista Micol Cattaneo, il marciatore Jean Jacques Nkouloukidi, i maratoneti Ottavio Andriani e Ruggero Pertile), mentre non ha trovato conferma la candidatura dell'ostacolista dei 400 Benedetta Ceccarelli, così come quella dell'ottocentista Lukas Rifesser (quest'ultima maturata come evoluzione delle gare della seconda giornata degli Assoluti). La selezione dell'atletica è nettamente più numerosa rispetto a quella dei Giochi di Atene 2004, quando partirono per la Grecia in 37; a pesare nel conto sicuramente la presenza di una staffetta in più (la 4x100 donne), ma anche una più generale crescita del settore femminile (ben 22 le convocate). Non è quella di Pechino, però, la squadra più corposa: ad Atlanta 1996 e a Los Angeles 1984 mandammo in campo 50 atleti (senza contare le riserve); a Pechino, se i quartetti 4x100 non accederanno in finale (o, più ottimisticamente, se non muteranno la formazione della semifinale), vedremo scendere in gara 45 atleti (salvo, facendo gli scongiuri, defezioni dell'ultimora). 

Due i campioni olimpici in squadra: i trionfatori di Atene 2004 Ivano Brugnetti (20km marcia) e Stefano Baldini (Maratona). Con loro, il campione del mondo di Parigi 2003 (nonché bronzo olimpico ad Atene) Giuseppe Gibilisco (asta), i vicecampioni del mondo di Osaka 2007 Andrew Howe (lungo) e Antonietta Di Martino (alto), il bronzo della stessa rassegna iridata (e di quella di Helsinki 2005) Alex Schwazer (50km di marcia), l'argento olimpico di Sydeny 2000 Nicola Vizzoni (martello), il bronzo iridato di Parigi 2003 Magdelin Martinez (triplo), il bronzo europeo di Goteborg 2006 Elisa Rigaudo (20km marcia), la campionessa europea indoor di Birmingham 2007 Assunta Legnante (peso), e il bronzo europeo indoor di Birmingham 2007 Silvia Weissteiner (5000). Nella storia dei Giochi olimpici, l'Italia ha collezionato 18 medaglie d'oro, 15 d'argento e 24 di bronzo; la prima in assoluto, fu l'argento dell'ottocentista Emilio Lunghi a Londra 1908; l'ultima, quella d'oro di Baldini ad Atene, quattro anni fa. (www.fidal.it)

GIOCHI OLIMPICI DI PECHINO 2008
LA SQUADRA ITALIANA

Uomini (27)

100, 4x100      Fabio Cerutti                         (Fiamme Gialle)
                      Simone Collio                       (Fiamme Gialle)

400                Claudio Licciardello                 (Fiamme Gialle)

1500              Christian Obrist                      (Carabinieri)

3000st            Matteo Villani                        (Carabinieri)

Alto/HJ            Andrea Bettinelli                    (Fiamme Gialle)
                      Filippo Campioli                    (Esercito)
                      Alessandro Talotti                 (Carabinieri)

Asta/PV           Giuseppe Gibilisco                 (Jaeger Vittorio Veneto)

Lungo/LJ         Andrew Howe                        (Aeronautica)

Triplo/TJ         Fabrizio Donato                     (Fiamme Gialle)

Disco/DT         Hannes Kirchler                     (Carabinieri)

Martello/HT     Marco Lingua                         (Fiamme Gialle)
                     Nicola Vizzoni                        (Fiamme Gialle)

Marcia K20      Ivano Brugnetti                     (Fiamme Gialle)
                     Giorgio Rubino                      (Fiamme Gialle)
                     Jean Jacques Nkouloukidi       (Fiamme Gialle)

Marcia K50      Diego Cafagna                           (Carabinieri)
                     Marco De Luca                       (Fiamme Gialle)
                     Alex Schwazer                        (Carabinieri)

4x100            Emanuele Di Gregorio                (Aeronautica)
                     Jacques Riparelli                      (Aeronautica)
                     Massimiliano Donati                  (Fiamme Gialle)
                     Maurizio Checcucci                     (Fiamme Oro)

Maratona        Ottavio Andriani                       (Fiamme Oro)
                     Stefano Baldini                       (Corradini Rubiera)
                     Ruggero Pertile                        (Assindustria Padova)

Donne (22)

100, 4x100      Anita Pistone                          (Esercito)

200, 4x100      Vincenza Calì                          (Fiamme Azzurre)

400                 Libania Grenot                        (Cus Cagliari)

800                 Elisa Cusma                           (Esercito)

5000               Silvia Weissteiner                    (Forestale)

100hs              Micol Cattaneo                       (Carabinieri)

3000st             Elena Romagnolo                   (Esercito)

Alto /HJ            Antonietta Di Martino              (Fiamme Gialle)

Triplo/TJ          Magdelin Martinez                   (Assindustria Padova)

Peso/SP           Assunta Legnante                   (Italgest Athletic Club)
                       Chiara Rosa                          (Fiamme Azzurre)

Martello/HT        Clarissa Claretti                    (Aeronautica)
                        Silvia Salis                           (Forestale)

Giavellotto/JT    Zahra Bani                            (Fiamme Azzurre)

Maratona           Bruna Genovese                   (Forestale)
                        Anna Incerti                         (Fiamme Azzurre)
                        Vincenza Sicari                     (Esercito)

Marcia K20        Elisa Rigaudo                        (Fiamme Gialle)

4x100             Audrey Alloh                          (Firenze Marathon)
                      Giulia Arcioni                         (Forestale)
                      Manuela Grillo                       (Forestale)
                      Martina Giovanetti                  (Forestale)

     

    Archivio Notizie