stefanobaldini.net

Stefano per Dynamo Team Challenge

27 e 28 maggio, torna il Dynamo Team Challenge, il fundraising personale contro il cancro

 

L'ex campione olimpico di maratona Stefano Baldini: «Cosa c’è di più semplice e trasversale per fare del bene alle persone?». Appuntamento a Limestre (Pt)

 

Due giorni di sfide con il ciclismo a farla da padrone, ma anche giochi di squadra per rendere ancora una volta coinvolgente il Dynamo Team Challenge, appuntamento presentato a Roma presso il circo-lo Canottieri Aniene, che per il quinto anno porterà tanti sportivi più o meno famosi sulle colline dell’Appennino pistoiese. In molti, il 27 e 28 maggio prossimi arriveranno al Dynamo Camp di Limestre, centro di Terapia ricreativa che durante le vacanze estive accoglie gratuitamente bambini con patologie gravi o croniche.

«Cosa c’è di più semplice e trasversale per fare del bene alle persone?», ha sottolineato Stefano Baldini, campione olimpico di maratona ad Atene 2004. Sì, perché, per aiutare il progetto a finanziarsi non bisogna far altro che attivarsi in prima persona con il meccanismo del personal fundrai-sing, modello già sperimentato con grandissimo successo negli Stati Uniti dal Pan Massachusetts Challenge, capace negli ultimi 37 anni di raccogliere 550 milioni di dollari per la ricerca contro il cancro. Chi inizia la raccolta fondi si dà un obiettivo liberamente definito e chiede sostegno a amici, colleghi, conoscenti per raggiungerlo.

Nel programma del Dynamo Team Challenge quattro percorsi amatoriali e cicloturistici variabili tra i 35 e i 90 km, un torneo di tennis a squadre, prove outdoor e, novità di questa edizione, il Trail Challenge, sempre all’interno dell’oasi Dynamo affiliata al Wwf. (corriere.it)

 

     

    Archivio Notizie