stefanobaldini.net

E'Martinez il re di Castelbuono

Nell'articolo di Gianni Merlo sulla Gazzetta dello Sport la cronaca del Giro Podistico di Castelbuono.

Baldini non va. E' Martinez il bianco vincente.

Stefano Baldini aveva cominciato a conoscere bene Josè Manuel Martinez, nel 2002, nei 10000 degli Europei. Lo spagnolo aveva vinto, l’azzurro era finito quarto. Nel Giro di Castelbuono, la corsa su strada più antica d’Europa, si aspettava un Baldini ossigenato dal periodo trascorso a Roccaraso, invece è stato Martinez a sembrare subito una Ferrari, mentre il reggiano aveva già in volto un’espressione cupa prima della partenza. Lo spagnolo è schizzato via allo sparo e gli altri sono stati stati incapaci di inseguirlo. Martinez ha una falcata leggera, redditizia. I piedi quasi sfiorano il terreno, sembra un keniano…Ha ucciso la gara. Alle sue spalle l’esperto Lebid alla fine ha infilzato nella volata per il secondo posto alcuni giovani e acerbi africani. Primo degli italiani Giovanni Ruggiero, 8°, che ha corso con acume tattico. Con Baldini in difficoltà anche Andriani, è un momentaccio per il nostro fondo. Comunque intanto, bentornata Europa ai vertici.

Classifica:

1° Martinez (esp) 34'19"
2° Lebid (ukr) 34'50"
3° Muli (ken) 34'51"
4° Moses (uga) 34'52"
5° Kusuro (uga) 34'55"
6° Ramaala (rsa) 35'03"
7° Tulu (eht) 35'14"
8° Ruggero (ita) 35'18"
9° Baldini (ita) 35'29"
10° Andriani (ita) 35'41"
11° Bibi (mar) 36'01"
12° Pertile (ita) 36'04"
13° Bourifa (ita) 36'36"
14° Ornelas (por) 37'01"
15° Berradi (ita) 37'02"

  • vegetable

    Inserito alle 2007-07-29 15:10:51


    Solo due righe per ricordare a tale sig. (o Dr.?!) Merlo della Gazzetta dello Sport chi è ...Stefano Baldini:
    ".....emiliano, di una numerosissima famiglia, ha iniziato a correre ..... " per il resto si vada a leggere le ultime due pagine del libro QUELLI CHE CORRONO!, che elenca tutto quello che uno può vincere nel podismo di elite.
    Grazie lo stesso Stefano!
    Presto, molto presto, ritornerai!!

    :? :?

    Replica al commento

  • Sabry

    Inserito alle 2007-07-29 23:26:12

    Dai Stefano, non importa l'esordio non è stato dei migliori ma questo era solo l'inizio...ora deve essere tutto in crescita...la prox gara andrà sicuramente meglio, quella dopo ancora ancora meglio...e via via tornerai ad essere al 150%.
    Forza!

    Replica al commento

  • GENE

    Inserito alle 2007-07-30 12:22:52

    Ho visto la gara in TV, tra l'altro molto coreografica, e a dire il vero non ti ho visto benissimo fin dalla partenza: c'era già una certa tensione nel tuo sguardo (questa è stata la mia impressione).
    Credo più che altro che fosse una giornata un po' particolare, magari il caldo, penso saprai tu il perchè e quindi nonostante quello sei arrivato non molto lontano dai secondi: Martinez quel giorno, era inarrivabile, una FERRARI o forse proprio un UFO!
    Noi tutti sappiamo il tuo valore e prima o poi, senza fretta, tornerai ad essere quello che tutti noi conosciamo.
    Chi l'ha dura la vince!!!

    Replica al commento

  • stefano

    Inserito alle 2007-07-30 17:03:08

    Non sono preoccupato per l'esito della gara, appena sceso dall'altura dopo un periodo duro può anche succedere; più che altro sono le sensazioni che il mio fisico mi da ultimamente, un giorno bene e poi 2 male o viceversa. Vabbè...per quel che riguarda l'articolo i giornalisti...fanno cronaca e quella che interessa di più è la negativa con memoria corta...infatti vorrei ricordare che la prima volta che ho conosciuto Martinez non è stato a Monaco bensì ai Mondiali di mezza maratona a Palma di Maiorca del 96 (io 1° e lui esimo).

    Replica al commento

  • Véro

    Inserito alle 2007-08-01 10:50:20

    Non ho letto questo servizio e forse e anche meglio cosi. Martinez sara al top in vista dei mondiali. Invece quando si riparte dopo una grande fatica, credo sia normale di non essere al meglio tutti i giorni. Speriamo un giorno plus per sabato, buona gara !

    Replica al commento

Aggiungi un commento...

 

Archivio Notizie