A+ A A-

Docente universitario per un giorno alla Cattolica di Milano

  • Pubblicato: Mercoledì, 21 Marzo 2018 09:36

L’Università Cattolica di Milano ha organizzato lunedì 19 marzo, al Centro Accademico Sportivo Rino Fenaroli, il convegno nazionale “Alla ricerca dei giovani talenti-Le sfide dell’allenamento”: l’iniziativa ha avuto tra i relatori volti molto conosciuti dell’atletica leggera come l’olimpionico di maratona e Direttore Tecnico delle Nazionali giovanili Stefano Baldini, il campione europeo Under 20 dei 100 metri Filippo Tortu e il tecnico Salvino Tortu. La relazione di Stefano “Da atleta a CT della squadra nazionale: tutto è possibile!” ha suscitato l’interesse dei 450 studenti del triennio di Scienze Motorie, così come quella di Filippo Tortu, che ha parlato della sua esperienza di Atleta e Studente universitario. Entrambi sono stati sommersi dalle domande degli studenti presenti.

Parte la Garmin Running Academy

  • Pubblicato: Martedì, 13 Marzo 2018 08:28

Garmin Running Academy, vieni a correre con Stefano Baldini e il nuovo Forerunner 645!

Allenarsi con un campione olimpico di maratona non ha prezzo. Ci sono cose che non si possono comprare… per questo abbiamo deciso di regalarvele. Tenetevi pronti: il 7 aprile, da Milano, prende il via la prima edizione di Garmin Running Academy. Con voi ci sarà Stefano Baldini. Cinque date, per cinque città italiane: Milano, Firenze, Torino, Venezia e Roma. Cinque giornate per allenarsi con un coach d’eccezione, Stefano Baldini, “Il Dio di maratona”, campione olimpico di Atene 2004 e, soprattutto, da sempre amico di Garmin. Siete pronti a correre con lui? Partecipare alla Garmin Running Academy è semplice. Andate su www.garminrunningacademy.it e iscrivetevi. Ci sono 30 posti disponibili per partecipare a ciascuna delle cinque tappe. La prima sarà in occasione della Maratona di Milano. Ai 30 fortunati di voi che saranno riusciti ad iscriversi, daremo appuntamento a Milano, il 7 aprile alle 10.30, allo stand Garmin: da lì partirete per un allenamento alla Montagnetta insieme a Stefano Baldini, che aggiungerà all’uscita qualche piccolo consiglio per ottimizzare la vostra corsa. Non solo: avrete anche la possibilità di conoscere più da vicino e, soprattutto, di testare in allenamento i nuovi Garmin Forerunner 645

L'Onda Azzurra record a Grosseto dal 28 al 31 marzo

  • Pubblicato: Lunedì, 12 Marzo 2018 08:03

Atletica, Grosseto: 127 azzurri in raduno a fine marzo in Maremma

Da mercoledì 28 a sabato 31, il grande stage under 20 di primavera con 27 velocisti, 19 ostacolisti, 8 specialisti delle prove multiple, 26 saltatori, 23 mezzofondisti, 7 marciatori e 17 lanciatori

Grosseto si tinge d’azzurro con l’atletica. Il capoluogo maremmano accoglierà infatti il grande raduno di primavera, da mercoledì 28 a sabato 31 marzo, che vede convocati ben 127 giovani della Nazionale under 20. Mai così tanti, perché stavolta tutti i settori saranno impegnati nella stessa località. Nel dettaglio si tratta di 63 ragazzi e 64 ragazze, di questi 33 sono allievi (nati 2001-2002) e 92 juniores (nati 1999-2000). Tra di loro ci sono 27 velocisti, 19 ostacolisti, 8 specialisti delle prove multiple, 26 saltatori, 23 mezzofondisti, 7 marciatori e 17 lanciatori. Prosegue e si rafforza quindi ancora di più il legame tra la città e l’atletica, dopo il successo degli Europei under 20 svolti nella scorsa estate. Tutti gli atleti saranno affiancati dai rispettivi tecnici sociali e sotto la supervisione dello staff sanitario e di valutazione federale. “Il raduno di fine marzo – spiega il direttore tecnico del settore giovanile e allo sviluppo Stefano Baldini – sarà un po’ la cerniera tra la stagione invernale e quella estiva proiettata sulle rassegne internazionali di categoria ovvero gli Europei under 18 a Gyor, in Ungheria, i Mondiali under 20 di Tampere, in Finlandia, e le Olimpiadi giovanili di Buenos Aires. In questo senso il monitoraggio e la programmazione dell’attività giocano un ruolo fondamentale per presentarsi al meglio a questi importanti appuntamenti in azzurro”.(ilgiunco.net)

"Maratona per tutti" è l'ultimo nato, per chi sogna i 42km e 195 metri, con tabelle di allenamento e consigli utili.

"Quelli che Corrono" è il mio secondo libro edito da Mondadori, per chi vuole iniziare a muovere i primi passi di corsa.

Oggi la carriera degli atleti si può estendere fino ai 40 anni. Eppure una gran parte di top runner italiani non vive ragionando da professionista. C'è questo strano pudore a usare il termine "professionista", che fa sì che molti di loro brucino malamente il periodo più bello della vita.
Stefano Baldini

Sign In or Create Account