A+ A A-

A Agropoli i Campionati Italiani U20 e U23

  • Pubblicato: Giovedì, 31 Maggio 2018 10:23

In palio i titoli italiani under 20, da venerdì 1 a domenica 3 giugno, a poco più di un mese dalla rassegna iridata di categoria.

DIRETTA STREAMING su atletica.tv

di Luca Cassai

Tante sfide appassionanti nel fine settimana tricolore di Agropoli (Salerno), da venerdì 1 a domenica 3 giugno, per i Campionati Italiani Juniores e Promesse sulla pista intitolata a Pietro Mennea. L’edizione numero 61 della rassegna tricolore nella fascia di età più giovane, quella under 20 con gli atleti nati nel 1999 e 2000, attende in gara alcuni dei protagonisti agli Europei di categoria della scorsa estate a Grosseto. In pista tre campioni continentali della staffetta: sui 400hs l’argento Alessandro Sibilio, invece nella distanza piana il recordman allievi Edoardo Scotti e Klaudio Gjetja. Sulla pedana del giavellotto in azione la vicecampionessa europea under 20 Carolina Visca, nei 5000 metri il bronzo Nadia Battocletti mentre nel mezzofondo maschile spicca il tricolore assoluto degli 800 indoor Simone Barontini. Da seguire quindi gli ostacolisti Mattia Montini e la campionessa europea under 18 Desola Oki. In chiave internazionale, l’evento clou della stagione all’aperto sarà a Tampere (Finlandia, 10-15 luglio) per i Mondiali under 20.

TRAGUARDO MONDIALE - “Stiamo per vivere ad Agropoli una manifestazione di livello molto alto - dichiara il Direttore Tecnico del settore giovanile e allo sviluppo Stefano Baldini - in un impianto che inaugura una doppia pedana parallela per lungo e triplo, oltre alla gabbia esterna dei lanci. Gli under 20 che puntano a far bene in maglia azzurra hanno già focalizzato la stagione sull’impegno internazionale ed è un buon segno, vuol dire che stanno maturando la giusta mentalità. Ma quando si entra in gara poi non si pensa a risparmiarsi troppo e infatti nelle ultime settimane abbiamo visto risultati notevoli. Nelle staffette potremo essere decisamente competitivi con la 4x400 maschile, mentre i velocisti della 4x100 adesso puntano all’attività individuale prima del raduno alla vigilia dell’appuntamento mondiale. Tra le Promesse invece questi campionati saranno per qualcuno un momento di verifica, per altri l’occasione di guadagnarsi la convocazione ai Campionati del Mediterraneo under 23 del prossimo weekend a Jesolo” (www.fidal.it)

"Maratona per tutti" è l'ultimo nato, per chi sogna i 42km e 195 metri, con tabelle di allenamento e consigli utili.

"Quelli che Corrono" è il mio secondo libro edito da Mondadori, per chi vuole iniziare a muovere i primi passi di corsa.

Per fortuna non capita spesso, ma ho visto tante carriere ostacolate, ritardate, a volte rovinate da allenatori che quando scoprono il talento si ostinano a gestirlo senza aiuti, rifiutando la consulenza di specialisti anche quando la Federazione li mette a loro disposizione. Confrontiamoci sempre.
Stefano Baldini

Sign In or Create Account