stefanobaldini.net

Rivisondoli: il lavora continua...

Continuano ad allenarsi duro i ragazzi in quel di Rivisondoli. La scorsa settimana è stata archiviata con due ottimi lavori in pista a Sulmona, distante 30 km dalla località dove soggiornano e a quota 400 mt s.l.m. Si sono dati il cambio i vari coach, dalla prima settimana è stato presente il tecnico locale Donato Chiavatti, poi trasferitosi a St. Moritz per seguire le ragazze che difenderanno i colori azzuri ai prossimi Mondiali di Osaka. Poi è stata la volta di Stefano Cecchini, tra l'altro tecnico personale di Cosimo Caliandro e Vincenza Sicari, qui presenti. Da ieri invece a sorvegliare sull'operato degli atleti è giunto il responsabile di maratona Luciano Gigliotti, quindi ora poche chiacchiere e molta fatica (non che prima se ne facesse meno);. Partenze separate per prendere parte ai vari impegni: il primo ad abbandonare il raduno sarà Cosimo Caliandro che giovedì si sposterà a Roma da cui partirà venerdi per correre un 3000 metri al meeeting "Terra Sarda", in sardegna appunto. Giacomo Leone si tratterrà sino a domenica, poi trascorrerà a casa la settimana che precede il suo impegno più importante della prima parte di stagione, ovvero i 10 mila metri ai campionati italiani di Padova. Stefano ed Ottavio invece saranno gli ultimi ad abbandonare l'hotel 5 miglia. Si sposteranno da lì solo mercoledì 25 per recarsi a Roma da dove partiranno per correre il giorno seguente la corsa su strada più antica d'Europa, a Castelbuono. Seguiranno aggiornamenti sulla trasmissione della gara stessa sul canale Raisport Satellite. In foto i ragazzi poco prima dell'ultimo lavoro in pista. Al centro Luca Scarcia, salentino e amico dei tre "pugliesi" che per qualche giorno ha provato l'ebrezza di correre con molti campioni.

Quarta ristampa per "Quelli che corrono"

La casa editrice Mondadori ha deciso di ristampare per la quarta volta il libro scritto questa primavera da Stefano Baldini. Le precedenti tre stampe sono state esaurite dalle librerie italiane (circa 20000 copie in tutto);, conferma del buon successo del manuale per iniziare, continuare e migliorarsi correndo. www.stefanobaldini.net

Stefano sugli autobus cinesi

Asics, sponsor tecnico di Stefano Baldini, ha scelto l’immagine del Campione Olimpico di Atene 2004 per una campagna pubblicitaria iniziata in questi giorni in Cina in previsione dei Giochi del 2008. Una fotografia di Stefano scattata durante la New York City Marathon 2006 farà bella mostra di se sugli autobus della popolosa (11 milioni di abitanti); città di Chengdu da luglio fino a dicembre 2007. www.stefanobaldini.net

Primi racconti da"raduno"...

Ottavio aggiorna il suo diario descrivendo il primo "lavoro" impegnativo a Rivisondoli. Cliccando sul link sottostante potrai leggere le sensazioni della prima "fatica" di gruppo. Buona lettura.

Stefano vince a Londra

Bel successo per Stefano Baldini ieri a Londra, nella British London 10k, corsa su strada sulla distanza di dieci chilometri tutta all'interno dei luoghi più caratteristici della City. Il campione olimpico di maratona si è imposto su un buon lotto di avversari, prendendo le redini della gara fin dall'inizio (passaggio velocissimo ai 5km, 14:12);, e trovando però qualche difficoltà nella seconda parte, bersagliata da un forte vento contrario. Per Baldini, alla fine, un buon 29:27, davanti al britannico Phil Wicks (29:33); e al keniano Simon Tanui (30:35);. Tra le donne, successo per la keniana Hilda Kibet (32:24);, davanti alla connazionale Catherine Ndereba (33:11);. Da segnalare il ritiro per infortunio - rilevante nella prospettiva dei Mondiali di Osaka - dell'olandese di orginine keniana Lornah Kiplagat. Uomini 1.Stefano Baldini (ITA); 29:27 2.Phil Wicks (GBR); 29:33 3.Simon Tanui (KEN); 30:35 Donne 1. Hilda Kibet (KEN); 32:34 2. Catherine Ndereba (KEN); 33:11 3. Banuela Katesigwa (TAN); 35:31 (www.fidal.it);

 
 

Consigli

 

Se voleste dei consigli interessati e interessanti potete leggere questi  libri che ho scritto dopo i Giochi di Atene:

Maratona per tutti

"Maratona per tutti" è l'ultimo nato, per chi sogna i 42km e 195 metri, con tabelle di allenamento e consigli utili.

Quelli che corrono

"Quelli che Corrono" è il mio secondo libro edito da Mondadori, per chi vuole iniziare a muovere i primi passi di corsa.

Con le ali ai piedi

“Con le ali ai Piedi”, edito da Mondatori che è stata una bellissima soddisfazione personale, e contiene aneddoti della mia carriera e consigli per chi vuol cominciare a correre per stare in forma o con l’obiettivo maratona.

Per passione

“Per passione” edito da Disney e rivolto per lo più ai ragazzi più giovani , che è stato realizzato insieme ad altri campioni azzurri quali Aldo Montano, Federica Pellegrini e Giorgio Rocca.



 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.