stefanobaldini.net

bald267.jpg
4561.jpg

Baldini tifa Italia

Ieri sera l’Italia si è unita e poi ha avuto modo di festeggiare nelle piazze di tutto il Paese per la qualificazione della Nazionale Italiana di Calcio ai Mondiali.

Il Calcio riporta il grande clima di unione della gente che la sua grande forza sociale riesce a dare come nient’altro nel nostro Paese. Stefano Baldini ha seguito la partita, con attenzione e con forti emozioni, simili a quelli di tutti gli italiani. Diversa è la sede ed anche curiosa, considerato che c’erano nel raduno di St.Moritz più tedeschi. Anzi gli unici italiani erano gli azzurri della maratona, maschile e femminile. Italia che tifa Italia.

 

Leggi tutto...

Domani Stefano dà appuntamento al Baldini Fun Runners

Domani pomeriggio Stefano Baldini incontrerà i suoi tifosi e gli appassionati di running di tutta Italia al Baldini Fun Runners, il negozio sportivo che il campione olimpico gestisce insieme ai fratelli Marco e Davide a S.Ilario d'Enza.

Stefano sarà al Baldini Fun Runners dalle 17 alle 19.

Leggi tutto...

Raduno dal 30 giugno a St.Moritz

Il sito della Federazione di Atletica, www.fidal.it, ieri ha ufficializzato i convocati al prossimo raduno azzurro in preparazione della maratona degli Europei di Goteborg.

Stefano Baldini è naturalmente nel gruppo insieme a lui definiti i colleghi di lavoro di questa importante fase di avvicinamento alla maratona del prossimo 13 agosto.

Leggi tutto...

Baldini buon 10.000m a Modena

Ieri sera Stefano Baldini ha corso a Modena sulla pista di casa un buon 10.000m chiuso con il tempo di 28’57”72.

Inizio della gara alle ore 20 con in partenza anche altri atleti di livello, tra cui Francesco Ingargiola, Marco Mazza, Liberato Pellecchia, Matteo Palumbo, Marco Bartoletti, Meucci, Mattia Maccagnan. Stefano Baldini ha corso per dare un certo ritmo alla gara ed aiutare gli altri atleti in gara ad ottenere il limite per gli Europei di Goteborg fissato in 28’50”.

Leggi tutto...

Fare l'atleta è una scelta e va seguita fino in fondo. Il cervello di un top runner deve pensare:"Correre è il mio mestiere, la mia professione". Solo così farà di tutto per farlo al meglio facendo leva su ogni tipo di motivazione, da quella agonistica a quella economica. Quando le motivazioni sono forti i risultati arrivano e una motivazione forte è l'unica strada che ci permetterà di reggere alla concorrenza dei paesi africani.
Stefano Baldini

 

 

"Maratona per tutti" è l'ultimo nato, per chi sogna i 42km e 195 metri, con tabelle di allenamento e consigli utili.

"Quelli che Corrono" è il mio secondo libro edito da Mondadori, per chi vuole iniziare a muovere i primi passi di corsa.