заем и займы честное слово онлайн

займ лайм займ отзывы

займы наличными

stefanobaldini.net

Stefano taglia il nastro al Circolo di Chiozza

{flike id=618}

SCANDIANO - C’era tutta la frazione, oggi,  all’inaugurazione del nuovo circolo “la Venere di Chiozza”: tante le famiglie e i ragazzini, tutti rigorosamente con le divise sportive, ad attendere l’arrivo di Stefano Baldini per il taglio del nastro col sindaco di Scandiano Alessio Mammi.  Il circolo di Chiozza, costruito a completamento della zona sportiva de la frazione, sarà anche la sede dedicata del volontariato locale: qui verranno ospitate le associazioni Sporting Chiozza F.C. e Scandianese calcio, la parrocchia di Chiozza, il centro sociale anziani e il Circolo I Cortili. 

Una sperimentazione importante per il territorio, quella di costruire un luogo deputato a “mescolare” le varie anime che fanno vivere la frazione. E sull’impegno del volontariato ha speso belle parole don Giuseppe Lusuardi, il quale ha ricordato che “sono i volontari che fanno andare avanti questi luoghi: succede in parrocchia, nei circoli,  e in altri luoghi della nostra comunità. Mi auguro che in tanti aderiscano a questo progetto e al suo sviluppo, e che nessuno si tiri indietro: serve la forza di tutti”. 

D’accordo anche il sindaco Alessio Mammi: “La gestione di uno spazio civico aperto, un luogo che sa fare dell’ospitalità un valore fondante, è uno di quegli elementi che contribuisce a realizzare la ricchezza di una comunità – ha detto - Non contano solo gli indicatori economici, conta anche essere felici nel quartiere in cui si abita, poter garantire ai bambini una corsa al parco, in sicurezza, o l’allenamento”. E grande è stata poi l’ovazione per Stefano Baldini, uno sportivo che è arrivato sulla vetta del mondo con la maratona, partendo da una realtà simile a quella oggi inaugurata a Chiozza: “E’ sempre una grandissima soddisfazione – ha detto – quando vengo chiamato a inaugurare luoghi gestiti dal volontariato, perché ne conosco il valore per le mie esperienze. Il lavoro dei volontari sportivi per i ragazzini è una missione di grandissimo impatto sulle loro vite: riempite questo luogo, consumatelo! Così li coinvolgerete a loro volta e per il futuro”.(reggionline.it)

    Negli ultimi trent'anni la Iaaf ha favorito molto lo sviluppo dei paesi africani, con progetti che hanno permesso a molti atleti di emergere aumentando fino al livello incredibile di oggi il mezzofondo mondiale. Con una battuta verrebbe da dire che ora deve favorire lo sviluppo dell'Europa, perché dal punto di vista dell'atletica siamo noi i Paesi arretrati, quelli "in via di sviluppo".
    Stefano Baldini
       

      "Maratona per tutti" è l'ultimo nato, per chi sogna i 42km e 195 metri, con tabelle di allenamento e consigli utili.

        "Quelli che Corrono" è il mio secondo libro edito da Mondadori, per chi vuole iniziare a muovere i primi passi di corsa.